lunedì, maggio 26, 2008

Ciao Mamma.


Tu non abbatterti,
non cedere se la vita,
molti giorni, suona
con note in minore
o addirittura stonate.

L'importante è ascoltare
o eseguire
il concerto dentro di te.

Senza mai
cercare gli applausi.

5 Comments:

At 27/5/08 09:18, Blogger Duffy said...

sentitissime condoglianze

./ xmaN

 
At 28/5/08 00:01, Blogger Mennox said...

forza petrovic, ti abbraccio

 
At 30/5/08 23:59, Anonymous Anonimo said...

una donna luminosa, tornerà la luce

 
At 4/6/08 17:22, Anonymous livia grimaldi said...

ti siamo vicini.
giacomo e livia

 
At 25/8/08 20:47, Anonymous Anonimo said...

sono capitata per caso in questo blog e ho letto della scomparsa di tua mamma. anche se non ci conosciamo, comprendo il tuo dolore perchè a febbraio io ho perso la mia. non ci sono parole per descrivere il vuoto che ci lasciano.

 

Posta un commento

<< Home